• ContestecoSalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva
  • SalvaSalvaSalvaSalvaSalva

Le ultime News

Vi aspettiamo Sabato 2 Luglio per l’inaugurazione di Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web!

Contesteco verso l'inaugurazione

Ormai ci siamo! Mancano pochi giorni all’inaugurazione di Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web, che si svolgerà Sabato 2 Luglio presso il Centro Commerciale Euroma2 - Piano 1. Anche quest’anno Contesteco è parte integrante del progetto Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità, ed è l’occasione per professionisti dell’arte o semplici appassionati per raccontare - attraverso degli scatti fotografici, dei corti, la narrazione e opere creative realizzate con materiali di riciclo - i temi del recupero e del riciclo dei rifiuti, ispirandosi al nuovo concept del contest che è il seguente:
A 100 anni dalla nascita di Pier Paolo Pasolini
UNO SGUARDO AL FUTURO per
> Risvegliare le coscienze
> Partecipare al cambiamento
> Raggiungere il benessere collettivo e individuale in MODO SOSTENIBILE!

Contesteco 2022: in trepida attesa per i finalisti che esporranno al Centro Commerciale Euroma 2

In attesa dei finalisti di Contesteco

Ormai è questione di pochi giorni, e conoscerete finalmente i nomi degli artisti finalisti scelti dalla Giuria Qualificata della nuova edizione di Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web!

Da Sabato 2 Luglio a Domenica 11 Settembre 2022, nell’ormai familiare ed accogliente cornice del Centro Commerciale Euroma 2, torna Contesteco il contest di Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità dedicato agli artisti e gli appassionati d’arte per raccontare, tramite la propria vocazione artistica, i temi del recupero e del riciclo dei rifiuti, quelli della conoscenza e utilizza delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili, nel rispetto e tutela della natura, del territorio e dell’ambiente in generale, al fine di sensibilizzare e rendere consapevoli tutti i cittadini, giovani e meno giovani, che è solo tutelando le risorse sempre più scarse del pianeta che si può intraprendere la strada dello sviluppo sostenibile, in linea con gli obiettivi dell'Agenda 2030.

Ultimi giorni per iscriverti a Contesteco. Hai tempo fino al 12 giugno!

Ultimi giorni per iscriversi a Contesteco

Se ami l’arte e hai a cuore l’ambiente, non puoi perdere l’opportunità di partecipare a Contesteco, il contest d’arte e design sostenibile + eco del web di Fai la differenza, c’è… il Festival della Sostenibilità. Mancano pochi giorni alla scadenza del termine ultimo per le iscrizioni che è il 12 giugno 2022!
Anche quest’anno con Contesteco si rinnova per tutti gli artisti e gli appassionati d’arte, la possibilità di contribuire con la propria vocazione artistica a far comprendere meglio i concetti di sviluppo sostenibile e promuovere i temi del riciclo, il recupero e il riuso, quelli della conoscenza e utilizzo delle fonti d’energia alternative, pulite e rinnovabili, nel rispetto e a tutela della natura, del territorio e dell’ambiente in generale, al fine di sensibilizzare e rendere consapevoli tutti i cittadini, giovani e meno giovani, che è solo tutelando le risorse sempre più scarse del pianeta, che si può risolvere il problema dei rifiuti, dell’energia e della mobilità in modo “eco-sostenibile”.

L'arte di Anne Marie Price per sensibilizzare le persone al rispetto della natura

L'arte del mosaico di Anne Marie Price

Arte e sostenibilità vanno sempre più di pari passo, e gli artisti che si impegnano con la propria vocazione a sostenere e difende l’ambiente, ci sorprendono con idee davvero originali. E’ il caso di un’artista autodidatta americana che ha trovato un suo particolare modo di realizzare arte, anche con l’obiettivo di sensibilizzare l’osservatore verso le sempre più preoccupanti questioni ambientali. Il suo nome è Anne Marie Price.
Particolarmente ispirata dall’arte del mosaico, Anne Marie ha iniziato il suo percorso di artista del mosaico nel seminterrato di casa. Nel 2011, dopo essersi trasferita in California con la sua famiglia, ha deciso che di questa sua passione ne avrebbe fatto anche un lavoro, dedicandosi ad essa a tempo pieno. Sicuramente una buona intuizione, poiché ha iniziato a organizzare e a partecipare a diversi progetti ricevendo una serie di incoraggianti riconoscimenti nell’ambito dell’arte del mosaico. Nel 2014 ha conseguito una borsa di studio dalla Society of American Mosaic Artist.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni

Our website is protected by DMC Firewall!