Ciulli Simone - Titolo dell'opera: "Il consumismo della ricotta"

Ciulli Simone - Titolo dell'opera: "Il consumismo della ricotta"

Fotografia

GIORNALISTA: E che cosa pensa della società italiana?
REGISTA: Il popolo più analfabeta, la borghesia più ignorante d' Europa. Scriva, scriva quello che le dico. Lei non ha capito niente perché è un uomo medio...non è così? Lei non sa che cosa è un uomo medio? È un mostro, un pericoloso delinquente. Conformista, colonialista, razzista, schiavista e qualunquista. Il capitale non considera esistente la manodopera se non quando serve alla produzione. Il produttore del mio film è anche il padrone del suo giornale. 
(La ricotta – cortometraggio diretto da Pier Paolo Pasolini) 

Così il maestro Pasolini cercò di spiegare il suo punto di vista sul rifiuto della società. 
La sua opinione era quella di criticare la società, che in qualche modo gli consentiva di produrre . 
Questo è quello che voglio spiegare nella mia immagine, nonostante sappiamo che la produzione del consumismo ci renda e ci renderà schiavi, noi, uomini medi, non riusciamo a farne a meno.

Dimensioni

20x30 cm

Breve curriculum

Fotografo amatoriale.
Ha iniziato ad appassionarsi alla fotografia da quando i suoi genitori gli regalarono la sua prima macchina fotografica. 
Ama i generi ritrattistica, street photography e paesaggistica.
Dichiara: “Per me la fotografia significa raccontare una storia e fermare un istante per sempre.”

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni

DMC Firewall is developed by Dean Marshall Consultancy Ltd