Gli artisti finalisti di Contesteco 2020: Franco Chiappetta per la categoria Appassionati d’arte

Gli artisti finalisti di Contesteco 2020

Franco Chiappetta è un’artista e artigiano. Da circa 30 anni si occupa di ricerca e sperimentazione artistica. Realizza oggetti d’arte, art design, design autoprodotto, ceramica d’arte etc. Di origine calabrese, Franco si è trasferito a Bologna nel 1987 per lavoro. Andando spesso poi a Firenze per frequentare alcuni suoi amici che studiavano architettura, ha scoperto grazie a loro l’utilizzo dell’aerografo. Da lì, per perfezionarne l’utilizzo, si iscrive alla scuola di Silla Gardenghi a Bologna e successivamente inizia a realizzare oggetti di Art Design. Per Franco Chiappetta, la ricerca è sinonimo di curiosità.

Nel tempo si è poi avvicinato anche all’arte del riciclo, dando una nuova vita e una diversa funzione ad oggetti che altrimenti sarebbero diventati dei rifiuti. Realizzare nuovi elementi unendo artigianato, arte, riciclo e sostenibilità, può essere un buon mezzo per far riflettere le persone su un minor consumo delle materie prime e un più frequente riutilizzo creativo di oggetti destinati alla spazzatura. Franco Chiappetta è tra i finalisti di Contesteco 2020 per la categoria Appassionati d’arte con l’opera intitolata “Fra buchi neri e timide fioriture”. La sua opera può essere ammirata presso il Centro Commerciale Euroma 2 fino al 26 ottobre. Per vedere online l’opera di Franco, basta cliccare sul seguente link: Contesteco 2020/Franco Chiappetta

Le opere della categoria Appassionati d’arte di Contesteco, il concorso d’arte e design sostenibile, possono essere votate dalla community di Facebook fino al 25 ottobre 2020. Per votare è sufficiente mettere un “mi piace”, un commento positivo oppure condividere l’opera preferita tra quelle pubblicate sul seguente link: Contesteco 2020/Franco Chiappetta.

Questo sito utilizza cookies per il suo funzionamento. Maggiori informazioni

DMC Firewall is a Joomla Security extension!